I putti

i puttini

Sulle balaustre del presbiterio si trovano i putti forgiati nel 1731 dal Vazzaotra. Tutti i puttini di questa serie reggono simboli ecclesiastici evocativi della storia dell’O.S.B.

• Putto con Mitra episcopale simbolo appunto episcopale o papale portata da molti abati.
• Putto con pastorale simbolo del governo ecclesiastico esercitato dagli abati su vaste zone e in alcuni casi con autorità vescovile.
• Putto con croce papale, la croce simbolo dell’autorità papale cui giunsero alcuni abati.
• Putto con colomba, la colomba allude alla visione di San Benedetto che vide l’anima di sua sorella Santa Scolastica ascendere al cielo sotto questa forma.
• Putto con libro è simbolo dello studio, una delle attività più legate all’ordine benedettino.
• Putto con corona imperiale ai piedi e croce in mano, la raffigurazione allude alla vittoria del papato sull’impero cui parteciparono gli stessi monaci benedettini.
• Putto con palma dei martiri simbolo del martirio.
• Putto con tiara papale, la tiara fu portata da alcuni abati cassinesi ed in particolare dall’abate Desiderio che dopo essere stato al governo dell’abbazia divenne papa.

Chatta con noi!!!
Ciao,
Possiamo aiutarti?